Tre passaggi di manutenzione del rivestimento ceramico da non saltare

Un rivestimento in ceramica è il modo più semplice per garantire la protezione dell'esterno della tua auto. Tuttavia, richiede un po' di manutenzione. Ci sono tre semplici passaggi per stare al passo con la protezione del tuo rivestimento ceramico.

 

Passaggio 1: settimanale Lavaggio senz'acqua

Il primo passo per prevenire danni a qualsiasi rivestimento ceramico è assicurarsi che l'esterno sia pulito. Anche se questo passaggio può sembrare un po' eccessivo in termini di manutenzione, la pulizia settimanale del tuo veicolo è esattamente ciò di cui ha bisogno il rivestimento. Si consiglia di utilizzare un spray lavante senz'acqua per prevenire la formazione di contaminanti potenzialmente dannosi.

 

Passaggio 2: pulizia bisettimanale con acqua e sapone

Si consiglia un lavaggio dell'auto con acqua e sapone ogni due settimane per garantire la rimozione di eventuali particelle potenzialmente dannose. Laddove il rivestimento fornisce protezione, questo passaggio aiuta a proteggere il rivestimento in modo che possa proteggere la vernice ancora più a lungo. Anche in questo caso può essere un po' eccessivo, ma aiuta a garantire la longevità del rivestimento. 

 

Passaggio 3: controlli semestrali e pulizia di manutenzione

Infine, si consiglia vivamente una pulizia completa dell'esterno entro 6 mesi dall'applicazione del rivestimento ceramico. Questo aiuta a rimuovere le particelle che non si staccano con un normale lavaggio, come la polvere dei freni o il catrame. Come parte di questo processo, è anche possibile applicare una cera ibrida opzionale per rinforzare il rivestimento se si desidera un ulteriore livello di protezione. 

 

I rivestimenti in ceramica sono senza dubbio la scelta migliore per la protezione della tua auto. Anche se la manutenzione può sembrare una seccatura, sarai ricompensato con la tranquillità sapendo che la tua auto avrà un bell'aspetto e sarà protetta per il prossimo futuro.

(funzione(w,d,s,l,i){w[l]=w[l]||[];w[l].push({'gtm.start': new Date().getTime() ,event:'gtm.js'});var f=d.getElementsByTagName(s)[0], j=d.createElement(s),dl=l!='dataLayer'?'&l='+l:' ';j.async=true;j.src= 'https://www.googletagmanager.com/gtm.js?id='+i+dl;f.parentNode.insertBefore(j,f); })(finestra ,document,'script','dataLayer','GTM-NNN5N85');