La guida essenziale e basilare per la lucidatura a macchina

UNA GUIDA BASE ALLA LUCIDATURA A MACCHINA

La lucidatura è una parte essenziale del processo di elaborazione dei dettagli, motivo per cui abbiamo creato una guida che ti fornirà tutto ciò che devi sapere su cos'è la lucidatura, come viene eseguita e cosa fare e non fare. Quando si tratta di lucidare ci sono molti consigli e trucchi per affinare la tecnica e la gamma di prodotti che vengono utilizzati, motivo per cui in questa guida delineeremo tutti i dettagli del processo. 

 

Che cos'è la lucidatura a mano e a macchina

La lucidatura è definita come varie cose come tagliare, rifinire, ricorrere, compounding e vari altri nomi, o meglio "categorie" di lucidatura. E' semplicemente l'azione meccanica, compiuta a mano o con l'ausilio di macchinari, di rimuovere i difetti della vernice attraverso l'abrasione superficiale. Il processo prevede "indossare" o abradere lo strato superiore per rimuovere una quantità microscopica che contiene questi detti difetti. Questo a sua volta crea uno strato liscio e si traduce anche in un rimbalzo della luce in una direzione più uniforme (rispetto ai segni di vortice), livellando la superficie e facendola apparire non solo più brillante ma anche più profonda. 

 

Sottocategorie di lucidatura a macchina

Una cosa da tenere a mente sono le differenze o sottocategorie di lucidatura. 

 

Questo si riferisce alla ruvidezza del composto/prodotto da taglio utilizzato per rimuovere tali difetti. 

I composti di finitura più fini e/o i prodotti avranno un livello di taglio meno aggressivo, quindi sono progettati per levigare le superfici.

Nel frattempo, al contrario, i composti da taglio grossolani saranno più abrasivi e rimuoveranno i difetti e la vernice a un ritmo più veloce. 

 

Questo porta alla domanda, quanto intenso è necessario lucidare? Quanto dello strato superficiale deve essere rimosso e con quali prodotti?

 

Dipende davvero dal veicolo, dal tipo di veicolo e da quando è stato prodotto poiché ognuno ha diversi tipi di vernice e quindi deve essere lucidato in base a questo. 

 

Le due categorie: vernici monostadio e bistadio

Questo si riferisce alle auto classiche e d'epoca e significa che il tipo di vernice è statisticamente lo strato di pigmento di colore che è la mano di fondo applicata al pannello sopra il primo strato. Ciò significa che non vi è alcun rivestimento protettivo trasparente sulla vernice. 

 

Cosa significa questo per la lucidatura?

Ciò significa che quando si utilizza una macchina per lucidare la vernice monostadio, in realtà si rimuove lo strato superiore del rivestimento colorato.

 

Ogni veicolo prodotto dopo la metà degli anni '1980 molto probabilmente utilizzerà una verniciatura a due stadi, il che significa che la vernice viene applicata in due fasi. Queste fasi comprendono la mano di fondo colorata seguita da una vernice trasparente protettiva (lacca). Questo tipo di rivestimento significa che ci sono vernici metalliche e perlescenti che contengono polvere di alluminio o cristalli di ceramica che vengono semplicemente miscelati con il rivestimento di base. Questo tipo di strato aggiuntivo conferisce un livello più profondo di lucentezza e riflessione. 

 

Cosa significa questo per la lucidatura?

Questo ci fa sapere che quando lucidiamo, non stiamo lucidando il pigmento di colore stesso, ma piuttosto il rivestimento trasparente. Dopo il processo di lucidatura, ciò che ci rimane è una chiara visione del difetto. 

 

Il processo di lucidatura: fino a che punto si dovrebbe lucidare?

Quanto dovresti lucidare tutto dipende dallo spessore della vernice, che varia a seconda del produttore. 

Misurare lo spessore della vernice 

Lo spessore è misurato in micron. La vernice monostadio ha uno strato più sottile mentre la vernice a due stadi contiene tre livelli di spessore: il primo è lo strato di primer (12-40 micron), il secondo è la mano di fondo (25-40 micron) e la vernice trasparente ( 45-70 micron). 

È qui che entrano in gioco gli indicatori di profondità della vernice. Quando si tratta di rimuovere qualsiasi difetto di vernice, è necessario livellare la vernice fino a raggiungere il difetto di vernice. La maggior parte dei veicoli avrà molti rivestimenti trasparenti, il che significa che è meglio lasciare tutto questo a un tecnico esperto che sa cosa stanno facendo e come rimuovere al meglio i difetti.

 

Questo è tutto ciò di cui hai bisogno per una guida alla lucidatura a macchina. Restate sintonizzati per il prossimo articolo del blog in cui approfondiremo i difetti comuni della lucidatura!

 

Per altre domande frequenti su rivestimenti ceramici, difetti di vernice e prodotti di dettaglio, controlla il nostro Domande Frequenti!