Una guida ai segni di vortice

Tutto quello che devi sapere sui segni di turbolenza

Oggi analizzeremo i dettagli di cosa sono i segni di vortice, come sono causati e i passaggi esatti per prevenirli e rimuoverli. Come proprietario di un'auto, ci sono varie circostanze, condizioni ambientali e processi di applicazione del prodotto che possono lasciare segni sulla superficie di un'auto. Questi spesso portano alla frustrazione poiché quando si tratta di rimozione a volte non è così facile.  

Definizione di un segno di turbolenza

I segni di turbolenza sono definiti come micrograffi che si rivelano quando la superficie viene esposta alla luce. Hanno ricevuto questa etichetta e sono stati definiti in questo modo a causa del loro motivo circolare che può essere visto quando la vernice dell'auto è esposta alla luce solare diretta. 

 

Questa esposizione rivela ogni micrograffio che è stato inflitto sulla superficie. Le persone spesso pensano che questo motivo circolare creato pulendo o applicando la cera con un movimento circolare sia ciò che causa detti segni, ma questo non è corretto. Questi segni e graffi che si trovano sulla superficie imitano la fonte di luce, quindi quando l'auto è fuori la fonte di luce che viene imitata è il sole, da qui il motivo circolare.


segni di turbinio

Quindi, cosa li causa?

I micrograffi che possiamo vedere nel rivestimento trasparente/vernice per auto sono in realtà relativamente semplici, tuttavia, ogni graffio ovviamente è diverso in lunghezza e larghezza. Detti graffi e segni prendono il nome di segni di vortice quando le due cose seguenti si uniscono: la superficie della vernice ricoperta di micrograffi e una fonte di luce di forma circolare. 

Curiosità, sono in particolare i veicoli neri/scuri che mostrano i segni di vortice più in quanto i veicoli di colore brillante non mostrano segni di vortice tanto quanto riflettono più luce. 

Questi segni sono semplicemente graffi super sottili inflitti su una superficie verniciata dall'uso di strumenti errati utilizzati per pulire l'esterno, o pulendo l'esterno con un asciugamano asciutto (e quindi strofinando i contaminanti sulla superficie, ad esempio la polvere), un lavaggio improprio e tecniche di essiccazione. 

In sintesi, i segni di turbolenza sono causati da:

 

Come prevenire i segni di vortice:

Detto questo, è esattamente come evitare anche i segni di turbolenza. Semplicemente assicurandosi di utilizzare gli strumenti corretti, in modo efficiente e corretto per pulire e asciugare l'esterno è esattamente come prevenire i micrograffi. 

 

Come rimuovere i segni di turbolenza:

Prima di tutto, c'è una certa confusione su come rimuovere i segni di turbolenza. In nessun momento è possibile utilizzare la cera per rimuoverli o provocarli (a meno che non si utilizzino strumenti impropri). Sebbene le cere siano utilizzate per la protezione e il miglioramento visivo "riempindo" le micro-imperfezioni, non rimuovono i segni di vortice. Tuttavia, aiutano a nascondere o coprire temporaneamente questi micrograffi. 

Quindi, se non la cera, qual è la soluzione per rimuovere i segni di turbolenza?

Ecco dove la lucidatura torna utile. Tieni presente che tecnicamente non stai rimuovendo fisicamente i segni di vortice, ma in realtà rimuovendo la superficie della vernice che li circonda. Questo uniforma la superficie facendo in modo che la luce rifletta in modo più uniforme piuttosto che in uno schema circolare. 

  1. Per prima cosa, devi pulire e asciugare l'esterno in modo professionale
  2. Il secondo passaggio consiste nell'adescare il tampone per lucidatura con un prodotto per rimuovere i graffi o un lucido per auto.
  3. Inizia con la lucidatrice a bassa velocità e stendi lo smalto su una sezione 3×3. Aumentare lentamente la velocità fino a raggiungere un'impostazione confortevole.
  4. Polacco con movimenti lenti, controllati, sovrapposti. Non applicare troppa pressione.
  5. Quando lo smalto diventa trasparente, fermare la macchina e ispezionare con una torcia.
  6. Se hai ancora segni di vortice rimasti, potresti aver bisogno di un tampone e uno smalto più aggressivi. In tal caso, passa il tampone a un tampone a taglio pesante e lo smalto a un composto a taglio pesante. Ripetere il processo da 2-5.
  7. Se i segni di vortice vengono rimossi, passa alla sezione successiva, assicurandoti di applicare da 2 a 3 gocce delle dimensioni di un pisello dopo ogni passaggio.
  8. Assicurati di investire in a Rivestimento in ceramica, esaltatore di brillantezza, o spray ceramico ibrido per fornire una protezione a lungo termine.

 

Così il gioco è fatto. Questo è tutto ciò che devi sapere su cosa sono i segni di vortice, come sono causati e i passaggi esatti che devi intraprendere per rimuoverli! 

 

 

 

 

 

 

 

(funzione(w,d,s,l,i){w[l]=w[l]||[];w[l].push({'gtm.start': new Date().getTime() ,event:'gtm.js'});var f=d.getElementsByTagName(s)[0], j=d.createElement(s),dl=l!='dataLayer'?'&l='+l:' ';j.async=true;j.src= 'https://www.googletagmanager.com/gtm.js?id='+i+dl;f.parentNode.insertBefore(j,f); })(finestra ,document,'script','dataLayer','GTM-NNN5N85');