3 modi per rimuovere un rivestimento ceramico

I rivestimenti ceramici sono noti per la loro lunga durata e l'incredibile protezione. Tuttavia, nel tempo la capacità di proteggere l'esterno diminuisce e quindi l'attuale strato di rivestimento ceramico deve essere aggiornato. Il primo passo in questo processo è rimuovere il rivestimento precedente e preparare l'esterno per uno nuovo. In questo articolo del blog, discuteremo i 3 modi che devi seguire per rimuovere un rivestimento ceramico.

 

Perché questi rivestimenti sono così difficili da rimuovere?

I rivestimenti contengono un ingrediente specifico chiamato SiO2 e Si3D che sono silicati che quando applicati sulla superficie di un'auto diventano molto duri. Questa durezza fornisce uno strato di protezione, ma è il problema più grande quando si tratta di rimuovere il vecchio rivestimento ceramico e applicare il nuovo. Per rimuovere detti rivestimenti, l'auto ha bisogno di un agente lucidante e sgrassante per rimuovere lo strato.

Prima di tutto, sottolineiamo il fatto che se il rivestimento non viene rimosso correttamente, lo strato successivo non apparirà pulito o ordinato. Non solo questo, ma devi essere estremamente attento quando rimuovi il rivestimento precedente e non causare danni permanenti alla vernice sottostante. 

 

Esistono TRE metodi per rimuovere i rivestimenti ceramici

Vogliamo assicurarci che tu lo faccia correttamente, quindi abbiamo fatto tutte le indagini per te! Ora entriamo nei dettagli: 

 

Utilizzando una rimozione chimica 

Questi rivestimenti ceramici forniscono una folle resistenza contro le sostanze chimiche, ma non possono resistere alla rimozione dei prodotti alcalini. Questo prodotto viene utilizzato per rimuovere completamente il rivestimento, ma deve essere utilizzato con cura. Se utilizzato in modo errato può causare danni permanenti alla vernice.

Argilla in combinazione con altri prodotti

La combinazione di argilla con altri prodotti può essere utilizzato come metodo per rimuovere i rivestimenti ceramici. Quando un rivestimento ceramico è stato applicato dopo un paio d'anni può deteriorarsi. Questo lo rende più facile da rimuovere con una miscela di argilla e depolveratore di ferro. Questo può essere fatto in combinazione con una lucidatrice e un composto abrasivo per rimuovere completamente il rivestimento

 

lucidatura

Il metodo finale per rimuovere un rivestimento ceramico consiste nella lucidatura delle superfici. Questo è il metodo più efficace e affidabile per rimuovere lo strato di rivestimento ceramico senza causare danni. Rimuove le imperfezioni dalla vernice dell'auto facilitando l'applicazione sul nuovo strato.

 

Per l'ultimo passaggio prima di applicare il nuovo strato di rivestimento ceramico, si consiglia di utilizzare a preparazione della vernice prodotto per assicurarsi che la superficie sia pronta. Il nostro Paint Prep prepara l'esterno per un rivestimento ceramico rimuovendo tutti i residui di smalto o cera, silicone, olio e contaminazione. La sua formula speciale previene i segni di vortice, è sicura per le superfici verniciate e rimuove tutti i contaminanti producendo un esterno liscio come il vetro.

 

(funzione(w,d,s,l,i){w[l]=w[l]||[];w[l].push({'gtm.start': new Date().getTime() ,event:'gtm.js'});var f=d.getElementsByTagName(s)[0], j=d.createElement(s),dl=l!='dataLayer'?'&l='+l:' ';j.async=true;j.src= 'https://www.googletagmanager.com/gtm.js?id='+i+dl;f.parentNode.insertBefore(j,f); })(finestra ,document,'script','dataLayer','GTM-NNN5N85');